Ciro De Franco, giovane difensore centrale della Nocerina, ha risposto ad alcune domande in esclusiva per Tuttocalciatori.net, analizzando la situazione della squadra, e chiarendo i suoi obiettivi per il futuro.

Ciro De Franco-foto dalla rete

Quali sono gli obbiettivi della Nocerina in questa stagione?

“La Nocerina deve cercare a tutti i costi di raggiungere la salvezza. Non sarà facile, dovremo combattere fino all’ultima giornata. Noi crediamo nei nostri mezzi, sappiamo di poter ottenere questo risultato, lo dobbiamo alla società, alla città e a tutti i tifosi che ci hanno sempre sostenuto”.

Quali sono invece i suoi obiettivi personali?

“I miei obiettivi personali non si distaccano molto da quelli del gruppo. Voglio fare bene con questa maglia e ottenere la salvezza. Il resto può aspettare”.


Qual’è il compagno di squadra con cui ha legato di più da quando è a Nocera?

“Mi trovo bene con tutti non c’è un calciatore in particolare con cui ho legato. La nostra forza è l’unità del gruppo: siamo tutti ragazzi disponibili che si aiutano ad ogni evenienza. Questo ci ha portato in serie B e questo ci condurrà verso altri traguardi”.

Questo è il tuo secondo anno a Nocera, com’è il tuo rapporto con la tifoseria?

“I nostri tifosi sono molto calorosi. Penso che quella di Nocera sia una delle piazze più belle delle Campania. E’ un piacere giocare qui perché il sostengo è massimo sia in casa che in trasferta. I nostri tifosi sono stati il dodicesimo uomo in campo lo scorso anno e anche in questa stagione stanno giocando un ruolo importante”.

In passato si era parlato di un interessamento dell’Atalanta per il suo cartellino, poi il tutto sembra essere sfumato. Conferma o smentisce questa voce?

“Le voci di mercato non mi interessano. Ora gioco con la Nocerina e penso a far bene con questa maglia. C’è tempo per parlare di futuro”.

Nicola Mirone

————————————————————————————
ULTIMA NOVITA’: aperta la Serie D. Collabora con noi per inserire la TUA SCHEDA CALCIATORE, scrivi a redazione@tuttocalciatori.net
————————————————————————————