Salerno- Quello andato in scena oggi allo stadio “Arechi” è un pareggio che scontenta entrambe le squadre, ma soprattutto i padroni di casa del Salerno Calcio, che incappano nel terzo pareggio consecutivo, dando vita all’ennesima prova “incolore” per quella che doveva essere la corazzata del girone G di serie D. A fine gara contestata la squadra, e fischi soprattutto per mister Perrone.

Salerno Calcio

Salerno Calcio (foto dalla rete)

Primo tempo: In avvio di gara è il Salerno a sembrare più incisivo, prima al 7°pt con una bella incursione di Pacini, e pochi minuti più tardi quando la conclusione di Montervino dal limite dell’area finisce alta sulla traversa. Il Budoni si riorganizza e cerca di colpire il Salerno con delle conclusioni dalla distanza: prima Pau al 24°pt e poi Mesina al 27°pt cercano senza fortuna di inquadrare la porta dei padroni di casa. E al 39°pt il Budoni passa sorprendentemente in vantaggio:in rete il capitano Marco Pau che supera Sestito con un pregevole pallonetto che termina alle spalle del numero uno salernitano, 0-1 per il Budoni, stadio Arechi raggelato. La reazione dei padroni di casa è immediata, dopo due minuti Polani ristabilisce la parità segnando sugli sviluppi di un’azione confusa, in posizione di fuorigioco, non segnalata dall’arbitro, Salerno-Budoni 1-1. Dopo soltanto un minuto di recupero le squadre vanno al riposo.


Secondo tempo: Per vedere il Salerno affacciarsi nell’area di rigore del Budoni bisogna attendere il 15°st quando Caputo innesca Biancolino con un assist sui piedi  del “pitone” ma la conclusione è decisamente da dimenticare. Il secondo tempo prosegue senza grosse emozioni, con entrambi i tecnici che si affannano per ricercare nei cambi la soluzione per sbloccare la partita, che non arriverà mai per nessuna di entrambe le squadre, anzi dal 20°st non c’è da segnalare più nessuna azione pericolosa da parte di nessuna delle due squadre. Dopo quattro minuti di recupero l’arbitro Marchesini fischia la fine dell’incontro. Il tecnico Perrone abbandona il campo tra i fischi asordanti del pubblico, dopo l’ennesima prova incolore, sotto gli occhi di Lotito, che per adesso conferma ancora la fiducia al tecnico.

Tabellino:

SALERNO CALCIO (4-3-1-2): Sestito; Calori, Puglisi, Chiavaro, Montervino; Pacini, Nicodemo, Giacinti; Caputo; Polani (dal 30’ st Mounard), Biancolino. A disposizione: Iannarilli, Zero, Avagliano, Lanni, Canotto, Barbarisi. All. Perrone

BUDONI (4-3-3): Capello; Monaco, Nnamani, Scugugia, Lasi; Gancitano (dal 9’ st Martinez), Gavioli (dal 36’ st Lepore), Ezeadi; Pau, Mesina (dal 24’ st Fronteddu), Meloni.  A disposizione: Deledda, Sirigu, Secchi, Sandu. All. Bacciu.

Marcatori: Pau al 39’ pt (B), Polani al 41’ pt (S)

Nicola Mirone

————————————————————————————
ULTIMA NOVITA’: aperta la Serie D. Collabora con noi per inserire la TUA SCHEDA CALCIATORE, scrivi a redazione@tuttocalciatori.net
————————————————————————————