Si recupera Como-Taranto e si gioca la 36esima giornata del girone B di II Divisione. Gara d’andata della finale di Coppa Italia tra Spezia e Pisa

Pallone Lega Pro

Pallone Lega Pro (foto dalla rete)

Si prospetta un mercoledi davvero molto caldo e non per la temperatura atmosferica ma per le sfide che sono in programma in Lega Pro: in I divisione si rigiocherà ComoTaranto sospesa lo scorso 25 marzo per infortunio occorso all’arbitro. Questa sfida riveste una importanza particolare soprattutto per gli jonici guidati da Davide Dionigi hanno l’assoluta necessità di vincere dopo l’ulteriore penalizzazione dei giorni scorsi che li fatti scendere al quinto posto. Il Como, anch’esso ulteriormente penalizzato, ha sette punti di margine sulla zona playout.

In II Divisione girone B, rinviata al 25 aprile la 35esima giornata, si gioca direttamente quella successiva e per il trio Perugia, Catanzaro e Vigor Lamezia che si stanno contendendo i due posti per la promozione diretta, ci sono gare che possono nascondere delle insidie. La capolista Perugia va a Celano contro la cenerentola del girone ma che sta attraversando un buon periodo di forma con le due vittore consecutive conseguite che l’hanno riavvicinata alla zona playout.


La Vigor Lamezia affronta sul campo amico un Campobasso in caduta libera ma desideroso di non essere risucchiato nelle zone pericolose. Decisamente più impegnativa è la gara che attende il Catanzaro il quale andrà a far visita alla sesta forza del torneo, la Paganese, che occupa l’ultimo posto utile per gli spareggi promozione e che deve guardarsi seriamente dalla minaccia Gavorrano del super bomber Fioretti.

In mezzo alle tante gare di campionato si gioca anche la finale d’andata della Coppa Italia di Lega Pro con Spezia e Pisa impegnate alla conquista di un trofeo di un certo prestigio.

Ecco tutto il programma della giornata:

I Divisione

COMO-TARANTO La Penna di Roma1 ore 18.00

CLASSIFICA: Ternana 59, Carpi 56,  Pro Vercelli 54, Taranto (-7)* e Sorrento (-2) 50, Benevento (-2) 49, Avellino e Lumezzane e Pisa 39, Reggiana (-2) 37,  Tritium 35,  Foggia (-4) 34, Como(-2) * 34,  Spal (-8) e Monza 27, E. Viareggio 26, Pavia 25 Foligno (-4) 21

II Divisione girone B – 36esima giornata – ore 15.00

ARZANESE-EBOLITANA: ManueleVerdenelli di Foligno
CELANO-PERUGIA: Fabio Maresca di Napoli
CHIETI-AVERSA NORMANNA: Daniele Ceccarelli di Terni
FONDI-APRILIA: Francesco Fiore di Barletta
GAVORRANO-MELFI: Raffaele Losito di Pesaro
ISOLA LIRI-MILAZZO: Carmine Pierro di Nola
NEAPOLIS-FANO: Guido Operato di Isernia
PAGANESE-CATANZARO: Fabrizio Pasqua di Tivoli
VIBONESE-GIULIANOVA: Filippo Giorgetti di Cesena
VIGOR LAMEZIA-CAMPOBASSO: Michele Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto
Riposa: L’Aquila

CLASSIFICA: Perugia 75,Catanzaro 74, V. Lamezia 73, Chieti 61, L’Aquila 60, Paganese 57, Gavorrano 54, Aprilia 52, Arzanese 49, Fano (-5) 44, Fondi 42, Aversa Normanna (-1) 40,  Giulianova (-2) 38, Campobasso (-1) e Melfi (-3) 37, Milazzo e Neapolis (-2) 36,  Vibonese (-1) e Isola Liri (-2) 32, Ebolitana (-3) 26, Celano 25

Finale di Coppa Italia (andata)

SPEZIA-PISA Abbattista di Molfetta ore 18.30

Enrico Tassotti