Frank Ribery è sempre più spavaldo nelle dichiarazioni rilasciate in vista dell’assegnazione del premio di miglior giocatore UEFA.

Frank Ribery

Frank Ribery (foto dal web)

La corsa è a tre, tra Ribey, Messi e Cristiano Ronaldo. Secondo il francese la scelta non è delle più difficili:

Ho giocato bene e vinto cose importanti quest’anno. Lo merito più degli altri due. Merito più io di Messi, è un riconoscimento che inseguo da tempo e non capisco perché non dovrei vincerlo. Ho fatto meglio degli altri due.


Essere tra i tre finalisti è già un riconoscimento, ma quando fai una stagione del genere è giusto che ti sia riconosciuto. Certo, non sarebbe la fine del mondo: ma non vincere mi renderebbe triste. Messi e Cristiano Ronaldo hanno una cosa più di me, segnano. È vero, ma io faccio molti più assist“.