Il calciatore francese è convinto di avere ottime chances di vincere battendo il favorito Cristiano Ronaldo.

Franck Ribery

Franck Ribery (foto dalla rete)

Ormai ci siamo ed il tormentone del Pallone d’Oro 2013 si chiuderà: il 13 gennaio prossimo, infatti, la Fifa consegnerà a Zurigo il trofeo e a vincerlo sarà uno tra Lionel Messi, Cristiano Ronaldo e Franck Ribery, ossia i tre finalisti. I rumors danno per vincente il portoghese che negli ultimi mesi ha conquistato la qualificazione ai mondiali brasiliani realizzando la bellezza di 5 gol in due partite e ha continuato a segnare col suo club. Fermo Messi da qualche settimana per infortunio, l’unico che ancora può contendere il trofeo a Ronaldo è il francese le cui quotazioni, però, sembrano alquanto in ribasso.

Di questo non ne è convinto lo stesso Ribery che si trova a Doha con il Bayern per il ritiro invernale, complice anche la pausa della Bundesliga. “Credo di avere ottime possibilità – ha dichiarato al sito del Bayern -. Vediamo cosa succese, non mi rimane che attendere, però sono fiducioso“. Aspettiamo pochi giorni e sapremo finalmente chi sarà il vincitore.