Il capitano dell’Inter è felice dell’elezione di un Papa argentino che risulta essere anche un “tifoso praticante”.

Javier Zanetti

Javier Zanetti (foto dalla rete)

E’ l’Arcivescono di Buenos Aires Jorge Mario Bergoglio il nuovo Papa e uno dei primi a congratularsi con lui è il connazionale e capitano dell’Inter Javier Zanetti, intervistato da Inter Channel, che non nasconde la propria emozione: “Devo ammettere che quello che provo in questo momento è soprattutto una grande emozione per tutti noi argentini. Non lo conosco di persona, ma è un Papa che ha vissuto a Buenos Aires, molto umile e sempre vicino sempre al nostro popolo.

La fede è cosi importante nel mondo e noi gli siamo tutti vicini. Ho avuto la fortuna di conoscere Papa Ratzinger e adesso mi aspetto di avere l’occasione di conoscere il nuovo Papa connazionale, sarebbe una grandissima emozione per me e per tutta la mia famiglia. Gli auguro tutto il bene possibile e, ripeto, per tutti noi come popolo argentino è una grande emozione“.


Man mano che trascorrono le ore dopo l’elezione del nuovo Pontefice si scoprono tante curiosità sulla sua persona e una di queste è il fatto che lui sia un tifoso del San Lorenzo de Almagro. Lo dimostra l’immagine della tessera di abbonamento che sta viaggiando su internet. Adesso sarà un pò più difficile seguire la sua squadra del cuore…

La tessera di Papa Francesco (foto dalla rete)

La tessera di Papa Francesco (foto dalla rete)