Il campionato regolare terminerà sabato 31 maggio 2014 poi prenderanno piede gli eventuali spareggi. Confermato il periodo di sosta mentre si giocherà a Santo Stefano ed alla vigilia di Capodanno.

Logo Serie B  (foto dalla rete)

Logo Serie B (foto dalla rete)

A poco più di dieci giorni dalla fine del campionato di Serie B 2012/2013 terminato con la promozione di Sassuolo, Hellas Verona e Livorno in massima serie, tutti i riflettori sono puntati sulle nuove date per il prossimo campionato cadetto;  nemmeno il tempo di riprendere fiato e già si dovrà tornare a scaldare i motori in attesa di vivere una nuova stagione di passione in serie B.

Si partirà con la prima giornata nel week-end del 23 e 24 agosto con un anticipo al venerdi ed il turno completo il sabato successivo e verosimilmente in notturna; parola del Presidente di Lega Andrea Abodi al al termine dell’ assemblea ordinaria tenutasi nella sede del Coni a Roma.


Per il calendario completo delle partite ci sarà da aspettare ancora qualche settimana mentre è stato appurato che il prossimo torneo cadetto 2013/2014 regalerà quattro turni infrasettimanali, due nel girone d’andata (a settembre e dicembre) e due nel girone di ritorno (a marzo e maggio). Confermata la sosta invernale che prenderà il largo il 31 dicembre fino al 23 gennaio. Le gare “natalizie” sono state fissate per il 21, Santo Stefano e la vigilia di Capodanno. Chiusura della stagione regolare il 31 maggio, mentre le date relative per gli spareggi promozione e retrocessione saranno definite successivamente.

Mario Miccio