La Rai perde la trasmissione in esclusiva delle prime immagini dei gol di Serie A, che andranno a Cielo,  ma 90°minuto resterà in programmazione.

90°minuto

90°minuto (foto dal web)

La Lega Calcio ha venduto i diritti sia per la trasmissione esclusiva delle prime immagini dei gol sia dello spazio occupato negli anni scorsi da “Quelli che”. Resta però ancora in programmazione la storica trasmissione della Rai 90° Minuto come spiegato dal direttore di Rai Sport Eugenio De Paoli:


Considerando i tempi di crisi che stiamo attraversando, sono comunque contento che la Rai si sia assicurato il pacchetto 6B, quello che ci consente di partire con Novantesimo minuto alle 18,15. La nostra programmazione, sostanzialmente, resta invariata. Certo, dispiace un po’ che siano altri a mostrare i gol con qualche minuto di anticipo ma, considerando la “coda” di “Stadio Sprint”, il ritardo sarà minimo. Ripeto, visto il momento penso che la Rai abbia fatto il suo e ritengo che i nostri utenti saranno comunque tutelati e soddisfatti del servizio che offriremo loro”.

 

Nicola Mirone