Interrogazione parlamentare di un deputato Sel sul trasferimento in Piemonte del calciatore greco squalificato in patria per saluto romano.

Giorgios Katidis (foto dalla rete)

Giorgios Katidis (foto dalla rete)

Ci siamo occupati nella giornata di mercoledi (leggi) del trasferimento di Giorgios Katidis al Novara, calciatore squalificato fino a fine stagione in Grecia ed escluso a vita da tutte le nazionali elleniche per un saluto romano. E’ notizia di oggi la presentazione di una interrogazione urgente al ministro dello sport Josefa Idem, e a quello dell’interno Angelino Alfano da parte del parlamentare piemontese di Sinistra Ecologia e Libertà (Sel) Fabio Lavagno sull’acquisto dello stesso Katidis.


È molto grave – afferma Lavagno – che il Novara Calcio minimizzi le polemiche suscitate dall’acquisto del giocatore Georgos Katidis, espulso dalle nazionali del suo Paese per un saluto nazista. Mi auguro che i vertici della Lega e della Figc intervengano per evitare ogni forma di tolleranza verso comportamenti ingiustificabili“.