Termina la querelle tra il tecnico bosniaco ed il club capitolino. Reja a tutti gli effetti nuovo allenatore.

Lotito

Lotito (foto dal web)

Un comunicato ufficiale della Lazio mette fine alla querelle apertasi a fine 2013 tra l’ex tecnico biancoceleste Vladimir Petkovic ed il club capitolino. Nei giorni scorsi vi avevamo riportato lo scambio di comunicati tra le due parti che si rimpallavano le colpe. Un incontro tra il club e i legati del tecnico si era avuto nella giornata di venerdi ma non aveva portato a nulla ma oggi, sabato, sembra che la situazione si sia sbloccata e la Lazio sia riuscita ad ottenere il licenziamento per giusta causa. Ufficializzato, quindi, l’ingaggio di Edy Reja che, comunque, allenava già la squadra da qualche giorno.

Ecco il comunicato della Lazio:


“La S.S.Lazio s.p.a. comunica di avere risolto per giusta causa il contratto di lavoro sportivo con i sigg.ri Vladimir Petkovic, Antonio Manicone e Paolo Rongoni, a conclusione di un procedimento disciplinare promosso con regolare contestazione di addebiti e giustificazioni presentate dagli interessati. I fatti accaduti hanno determinato la cessazione del vincolo fiduciario che costituisce elemento essenziale del rapporto di lavoro. La società comunica di avere incaricato della conduzione della squadra il sig. Edoardo Reja, il quale si avvarrà della collaborazione dei sigg. Alberto Bollini e Adriano Bianchini”.