Rugani e Trotta regalano tre punti d’oro a mister Di Biagio! La qualificazione è ancora possibile: buona prova per Murru e Viviani, bocciato Comi!

Di Biagio

Luigi Di Biagio(foto bresciaoggi.it)

Lurgan– L’Italia Under 21 di mister Gigi Di Biagio (voto 6.5) supera al Mourneview Park l’Irlanda del Nord grazie ad un ottimo secondo tempo. Finisce 0-2, reti di Rugani e Motta: con questa vittoria l’Italia raggiunge i 12 punti in classifica (quattro vittorie e due sconfitte) nel Gruppo 9 delle qualificazioni europee.

Gara tutt’altro che agevole contro gli ultimi in classifica (appena tre punti), con i nord-irlandesi inizialmente aggressivi e ben messi in campo. Bravi gli azzurrini a non deconcentrarsi e ad uscire tecnicamente alla distanza: da segnalare che il terreno di gioco era in condizioni proibitive, col fango protagonista inatteso…

Le pagelle degli azzurri

Francesco Bardi, voto 6: non particolarmente impegnato, è però bravo a non farsi sorprendere dal pessimo terreno di gioco. Attento e concentrato!

Stefano Sabelli, voto 6: primi minuti da brivido, con errori grossolani. Si rianima alla distanza, prova anche a pungere in fase offensiva.

Daniele Rugani, voto 7: realizza con un perentorio colpo di testa il gol che sblocca la gara! Una gioia meritata, condita da una lucida fase difensiva.

Alessio Romagnoli, voto 6: il gioiellino della Roma sbaglia qualche appoggio di troppo, specie nel primo tempo. Si riprende con tenacia, spesso vincitore nelle palle alte.

Nicola Murru, voto 6.5: intraprendente e pericoloso fin dalle prime battute, si conferma un ottimo cursore. Protagonista nell’azione del secondo gol, in netta crescita!

Federico Viviani, voto 6.5: piedi preziosi e cervello sempre in movimento. A centrocampo è lui a dettar legge: splendido l’assist su punizione per il gol di Rugani.

Cataldi, voto 5.5: non è continuo ed è piuttosto timido nell’impostazione della manovra! Da rivedere.


Salvatore Molina, voto 5: gioca quasi un’ora ma sostanzialmente non entra mai nel vivo della manovra. Poche idee, viene inghiottito dai mediani avversari.

Bernardeschi, voto 6: sfiora il gol a fine primo tempo, ma manca il bersaglio. Fa girare il pallone, buon dinamismo.

Cristian Battocchio, voto 6: talento indiscusso, ma a volte sembra addormentarsi sul più bello. Qualche onesta invenzione, deve cercare di variare il suo modo di giocare.

Comi, voto 4.5: fisico da granatiere, e in teoria dovrebbe trovarsi bene nel fango nord-irlandese. Ma non si rende mai pericoloso, e mostra evidenti limiti tecnici.

Trotta, voto 7: il suo ingresso è devastante. Subito nel vivo della manovra, sforna assist e azioni interessanti. Soprattutto sigla il raddoppio nel finale, dribbling e botta imparabile.

Dezi, voto 6: buon contributo nel secondo tempo.

 

Tabellino

Nord Irlanda-Italia U21 0-2

Marcatori: 59° Rugani, 88° Trotta.

Nord Irlanda(5-4-1): Brennan- Donnelly, McCullough(62° Nolan), White, Conlan, Winchester- Clucas(77° Mcnair), McGeehan, Brobber, Millar(66° Gray)- Lavery. Allenatore: Steve Beaglehole.

Italia(4-2-3-1): Bardi- Sabelli, Rugani, Romagnoli, Murru- Viviani, Cataldi- Molina(55° Trotta), Bernardeschi(85° De Col), Battocchio- Comi(73° Dezi). Allenatore: Luigi Di Biagio.

Arbitro: sig. Kabolov(Bulgaria)

Ammoniti: Brennan, Clucas, Romagnoli, Sabelli, Murru.

 

Lucio Iaccarino