Il tecnico dei toscani Giampaolo lo segue con interesse

Andrea Brighenti con la Cremonese

Andrea Brighenti con la Cremonese

Arrivare in Serie A a 28 anni? Ci può stare, perchè no? Andrea Brighenti forse neanche ci starà pensando ma il suo ex allenatore alla Cremonese, tale Marco Giampaolo, attuale tecnico dell’Empoli non l’ha dimenticato. L’attaccante ha compiuto 28 anni appena giusto una settimana fa ed è il miglior marcatore dei grigiorossi, deciso a migliorare il suo personale score di 15 gol nel campionato di Lega Pro, fissato lo scorso anno.

Ci ha messo tempo per emergere, con 5 stagioni disputate nell’allora Seconda Divisione e l’esplosione al Renate nel 2012-13 con 21 gol in 32 partite disputate. Poi con la Cremonese in Prima divisione, attuale Lega Pro unica, sempre in crescendo. 13 gol il primo anno, 15 nella stagione precedente e in quella attuale potrebbe migliorarsi ulteriormente, è capocannoniere del Girone A con 9.

Dell’interesse dell’Empoli per lui ha parlato La Gazzetta dello Sport, che ha detto anche di un altro elemento rimasto nei pensieri di Giampaolo, il 23enne terzino sinistro Carlo Crialese, pedina fondamentale e inamovibile nell’undici di Fulvio Pea che se continuasse con l’attuale rendimento avrebbe la strada spianata per salire di categoria.