Il 17enne italiano è stato ingaggiato dal Werder Brema ed entrerà a far parte della rosa dalla formazione Under 19 del club tedesco.

Simon Straudi (foto: sportnews.bz)

Simon Straudi (foto: sportnews.bz)

Se la prima squadra ha perso lo smalto del recente passato, trovandosi ormai costantemente invischiata nella lotta per non retrocedere, a livello giovanile il Werder Brema sta ottenendo grandi risultati, come dimostra l’approdo della sua formazione Under 19 sino alle semifinali di categoria per il titolo tedesco di quest’anno.

Nella stessa compagine ci finirà il 17enne altoatesino Simon Straudi, il quale, cresciuto tra le fila dell’FC Sudtirol, ha ora l’occasione di confrontarsi con un livello ancora superiore di calcio. “I contatti con il Werder Brema sono iniziati molto tempo fa”, confessa il giovane calciatore, che la scorsa estate ha già preso parte ad un torneo di preparazione con il team del nord della Germania. “Quella è stata solo una prova – spiega Simon Straudi – perché la rosa per la stagione alle porte era già definita”. Per questo motivo la promessa del calcio nostrano ha dovuto fare ritorno a Brema nel mese di gennaio per sostenere un provino, grazie al quale ha definitivamente convinto il settore tecnico del Werder. Da luglio, allora, Simon Straudi si trasferirà a Brema, dove entrerà a far parte della compagine Under 19 locale e continuerà pure gli studi in collegio.


Un giocatore dal grande potenziale

Simon Straudi è sempre stato molto considerato anche in regione, tanto che il direttore sportivo dell’FCS, Luca Piazzi, ha speso in passato, in un’intervista, parole importanti relativamente alle qualità del giocatore di Brunico: un centrocampista con grande tecnica e capace di leggere il gioco come pochi, che non disdegna sortite offensive, facendo vedere anche una certa confidenza con il gol.

Classe 1999, Simon Straudi ha disputato da titolare il campionato Berretti, nonostante fosse il più giovane in rosa, sedendosi in panchina con la prima squadra biancorossa in occasione dell’ultima giornata di campionato di Lega Pro.

fonte: sportnews.bz