Il numero uno della Lega Pro Gabriele Gravina attende il giorno in cui si saprà la composizione dei gironi.

Gabriele Gravina, Presidente della Lega Pro

Gabriele Gravina, Presidente della Lega Pro

Gabriele Gravina, presidente della Lega Pro guarda con interesse quanto sta accadendo in questi ultimi giorni intorno alla sua lega. Dal caso Como al ricorso inoltrato dalla Paganese fino alle domande di ripescaggio i cui termini sono scaduti ieri e ne ha per tutti preannunciando, in una intervista rilasciata a TuttoReggina e ripresa da TuttoLegaPro che dopo il 4 agosto si toglierà qualche sassolino dalla scarpa: “Riguardo il Como non ci sono problemi dopo il fallimento del Tribunale in quanto è stato accolto l’esercizio provvisorio che aveva richiesto la società lombarda.


Per quanto riguarda la Paganese attendiamo il Collegio di Garanzia del Coni. Aspettiamo il 4 agosto e poi mi toglierò qualche sassolino dalla scarpa specie verso chi dubitava della mia presa di posizione del ritorno della Lega Pro a 60 squadre. Qualcuno rimarrà deluso“.