I bianconeri in questo periodo sono falcidiati dagli infortuni.

Massimiliano Allegri(foto dal web)

Massimiliano Allegri(foto dal web)

Archiviata la vittoria in rimonta sull’Udinese per la Juventus è già tempo di pensare alla Champions League e al Lione. Allegri, però, dovrà fare a meno di un altro uomo. Si è fermato Mario Mandzukic fermato da un risentimento muscolare alla regione adduttoria destra da valutare nei prossimi giorni. Out anche Chiellini e Marchisio, che verrà reintegrato gradualmente.

In Francia giocherà l’undici-tipo con Dybala e Higuain in attacco e il ritorno di Dani Alves sulla fascia destra. La squadra bianconera ha svolto una seduta mattutina a Vinovo prima della partenza nel pomeriggio in direzione Lione. Dopo i cambiamenti visti in campo contro l’Udinese tra un acciacco e l’altro, Allegri riproporrà il 3-5-2 in campo europeo con Benatia al posto dell’infortunato Chiellini al fianco di Bonucci e Barzagli.

In attacco tornano i titolarissimi Higuain e Dybala, mentre a centrocampo Khedira e Dani Alves riprenderanno il loro posto a completare il reparto con Pjanic e Alex Sandro. L’unico dubbio riguarda la regia tra Hernanes e Lemina. Ecco i convocati: Buffon, Benatia, Pjanic, Khedira, Cuadrado, Higuain, Hernanes, Alex Sandro, Mattiello, Barzagli, Lemina, Bonucci, Dybala, Dani Alves, Neto, Sturaro, Audero, Evra, Kean e Severin.

La probabile formazione
Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Benatia; Dani Alves, Pjanic, Hernanes (Lemina), Khedira, Alex Sandro; Higuain, Dybala.

fonte: sportmediaset.mediaset.it