Al termine del test contro il Sirignano (Av), il capitano Ciccio Millesi ha parlato di beneficenza e solidarietà mettendo da parte, per un attimo, la sfida contro la Spal: “Abbiamo contribuito con una raccolta fondi per le vittime di Saponara anche all’interno dello spogliatoio

Francesco Millesi

(Foto Archivio) Il capitano dell'Avellino - CICCIO MILLESI

Non solo calcio giocato, il test di Sirignano è stato per l’Avellino e i suoi tifosi l’occasione buona per continuare a raccogliere offerte per le vittime delle alluvioni nella provincia di Messina dello scorso 23 Novembre. Al termine del match, il capitano dei lupi, Ciccio Millesi, ha incontrato la stampa per parlare sia della raccolta fondi per le vittime degli alluvioni, sia del suo impegno nel sociale. Per un attimo si mette da parte l’imminente sfida contro la Spal per trattare argomenti di ben altro genere e di ben altra importanza.

ANCHE LA SQUADRA BIANCOVERDE HA PARTECIPATO ALLA RACCOLTA FONDI: gli ultras della Curva Sud Avellino  hanno organizzato una raccolta fondi per Saponara, alla quale ha partecipato anche la squadra biancoverde. Millesi fa il punto ed esprime la solidarietà di tutta la squadra alle vittime degli alluvioni: “Sono qui proprio per parlare di questa partita che, a mio avviso, è molto più importante rispetto a quella di domenica. – esordisce cosi Millesi – Ci sono molte persone in difficoltà, dopo quello che è successo a Saponara, quindi noi siamo solidali con queste persone, abbiamo contribuito insieme ai nostri tifosi effettuando una raccolta di tutta la squadra, tecnici, staff medico. Siamo contenti di aver contribuito e credo che ognuno di noi, ogni piccolo gesto possa far diventare un grande aiuto quindi, ripeto, sono contento. Non parlo della Spal ma ci tenevo tantissimo a precisare queste cose in cui credo e che penso sia la cosa più importante perché questo è un periodo dove ognuno di noi vuole essere insieme alla famiglia, passare un Natale felice e purtroppo questa gente ha avuto questa disgrazia. Da parte nostra c’è il massimo affetto”.


MILLESI TESTIMONIAL DI LIVE ONLUS: non solo raccolta fondi pro-Saponara, in questi giorni c’è anche una maglietta e la fascia di capitano offerte da Millesi per beneficenza: “Si sono testimonial di Live Onlus quindi contribuisco durante l’anno con delle maglie e, insomma, quello che si può, per aiutare le persone che stanno peggio di noi. Quindi siamo contenti di fare bene e speriamo che ognuno di noi possa fare qualcosa con questa gente”.

ABBIAMO BISOGNO DELL’INCITAMENTO DEI NOSTRI TIFOSI: non si può evitare di parlare della grande accoglienza che sta ricevendo l’Avellino in queste amichevoli, disputate in giro per la provincia irpina. Si chiede a Millesi se spera che anche nell’ultimo match casalingo dell’anno possa esserci  lo stesso entusiasmo e lo stesso calore che l’Avellino ha ricevuto nell’amichevole, per esempio nel test di Sirignano: “Si questo è un nostro augurio, oggi è stata una cosa bella vedere la tribuna piena, una grande accoglienza. Io spero che anche domenica possano sostenerci e venire al Partenio-Lombardi in massa e incitare il lupo, perché attualmente tutti quanti abbiamo bisogno di loro – Ciccio non parla di tabelle ma promette a nome della squadra di impegnarsi al massimo per conquistare più punti possibili – Non facciamo tabelle, il nostro obbiettivo per queste ultime due gare del girone di andata  è quello di fare più punti possibili“.

Pietro Esposito

————————————————————————————
ULTIMA NOVITA’: aperta la Serie D. Collabora con noi per inserire la TUA SCHEDA CALCIATORE, scrivi a redazione@tuttocalciatori.net
————————————————————————————