Pareggio nel monday night tra giallorossi e bianconeri. Totti si fa parare un rigore da Buffon

Gigi Buffon

Gigi Buffon (foto dalla rete)

Finisce in parità il posticipo della 15esima giornata tra Roma e Juventus che regala la vetta della classifica all’Udinese che affianca proprio i piemontesi a quota 30. La Roma si è presentata a questo appuntamento con diverse assenze per squalifica ed infortunio mentre tra i bianconeri mancava l’infortunato Vucinic che Conte decide di sostituire con Estigarribia. L’inizio della gara è di marca giallorossa in quanto già al 6′ i romani sono già in vantaggio grazie alla rete di De Rossi che tira verso la porta e Vidal liscia il rinvio e la palla si infila nell’angolino con Buffon che nulla può.

Sullo svantaggio i bianconeri cominciano a macinare gioco e prendono in mano il centrocampo, fioccano le occasioni e Stekelenburg si erge a protagonista. Nel secondo tempo rientra in campo una Juventus determinata e perviene al pareggio al quarto d’ora con un colpo di testa di Chiellini che sfrutta al meglio un tiro sbagliato di Estigarribia. Due minuti dopo la Roma ha subito l’occasione per ritornare in vantaggio con Totti che dal dischetto si fa ipnotizzare da Buffon che gli respinge il tiro da campione.

Enrico Tassotti