Segui le azioni salienti della gara del girone F su www.TuttoCalciatori.Net

Curva della Samb

Curva della Samb

SAMBENEDETTESE-ISERNIA 0-0

SAMBENEDETTESE: Di Vincenzo, Bordi, Nicolosi, Marini, Carpani (24’st Cuccù), Mengo, Napolano, Carteri, Pazzi, Di Vicino (34’st Rulli), Voinea (9’st Puglia). A disp. Zenga, Ianni, Zazzetta, Rulli, Mazzuoli. All. Ottavio Palladini

ISERNIA: Marconato, Ricci, Tracchia (9’st Villani), Cordisco, Maglione, Digno, Parisi (9’st Rubino), Manzillo, Covelli, Panico, Di Pastena. A disp. Gaudino, Antonelli, Mingione, Rodia, Vano. All. Pasquale Logarzo

Arbitro: Matteo Proietti di Terni (Squarcia-Culicelli)

Reti:

Note: spettatori; espulso al 31’st Napolano per doppia ammonizione; ammoniti Villani, Ricci, Mengo, Manzillo, Pazzi; angoli 4-3; recupero 2’+5’

10′ Primi minuti di studio con le squadre che giostrano soprattutto a centrocampo

11’ doppia occasione per la samb: prima pazzi si gira e trova marconato pronto alla respinta di pugno poi cross di Napolano dalla sinistra con Voinea che viene anticipato all’ultimo secondo da un difensore che manda in angolo

15’ calibrata punizione di Manzillo con Di Vincenzo che toglie la palla dall’incrocio dei pali e manda in angolo

Covelli

Francesco Covelli

27’ Napolano recupera palla su Ricci e prova subito il tiro dalla linea di fondo campo ma la palla finisce sul fuori

29′ bomba di Di Vicino da fuori area con Marconato che si esalta e toglie la palla dal sette. Sul capovolgimento di fronte Manzillo sferra un tiro che Di Vincenzo respinge con qualche  difficoltà

31′ L’ex Covelli beccato dal pubblico di casa

33′ angolo di Di Vicino per la testa di Pazzi che gira prontamente verso la porta ma Marconato è pronto a respingere di pugno

37′ Napolano dal vertice sinistro sferra il tiro ma il pallone va ampiamente fuori

40′ cross dalla sinistra di Nicolosi per la testa di Carpani. Questa volta Marconato para agevolmente

42′ punizione dal limite dell’area di Manzillo col pallone che non va tanto lontano dalla traversa

45′ decretati due minuti di recupero

47′ ci prova Pazzi da fuori area ma il suo tiro è alto. L’arbitro fischia la fine del primo tempo

SECONDO TEMPO

15.34: ripartito il secondo tempo senza nessun cambio. Ci prova subito Pazzi da posizione defilata ma il pallone finisce sul fondo

1′ Napolano è posizionato ora sulla sinistra mentre Voinea sulla destra. Si sono scambiati la fascia

Tifosi Isernia

Tifosi Isernia

3′ punizione di Napolano, sponda di testa di Marini per Pazzi che si esibisce in una rovesciata che termina di poco sul fondo. sale il tifo di casa

6′ la gara è salita di tono: Pazzi conquista palla lungo la sinistra, si libera di due uomini e prova il tiro a girare ma la palla finisce di pochissimo fuori

7′ ora ogni minuto è una azione: assist di Di Vicino per Pazzi che spara ma Marconato respinge di pugno. Dall’altra parte ci prova Covelli ma il pallone è fuori

9′ tre cambi contemporaneamente: due nell’isernia e uno nella Samb dove esce Voinea per Puglia

15′ incursione di Di Pastena che anticipa Mengo e tira ma Di Vincenzo respinge di pugno

18′ dopo i primi minuti del secondo tempo giocati con tanta foga l’azione della Samb sta perdendo di intensità

24′ azione convulsa nell’area Isernia con Carpani che tira ma è in fuorigioco. Entra Cuccù per Carpani

EspulsioneNapolano

Espulsione Napolano

31′ espulso Napolano per doppia ammonizione per una presunta simulazione fuori area. Si scatena un capannello di uomini intorno all’arbitro.

34′ Palladini fa entrare Rulli per Di Vicino

43′ clamorosa occasione capitata a Puglia che a due metri dalla porta sbaglia il colpo di testa e l’azione sfuma

45′ 5 minuti di recupero

50′ la Samb ci prova fino all’ultimo ma la difesa ospite regge. Il direttore di gara fischia la fine. Quarto pareggio consecutivo  per i rossoblu