TuttoCalciatori.Net ha realizzato le pagelle del Derby della Lanterna di Genova, gara valida per la 32/a Giornata tra Genoa-Sampdoria e terminata sull’1-1.

Eder, attaccante della Sampdoria

Eder, attaccante della Sampdoria

Finisce in parità tra Genoa-Sampdoria 1-1 grazie a due belle giocate di Eder al 28′ per i blucerchiati e di Matuzalem 38’st per il Genoa; la Sampdoria finisce in 10 per l’espulsione di Costa al 33’st la Sampdoria passa in vantaggio con un gran destro rasoterra al 28′ direttamente su punizione facendo passare la palla sotto la barriera, baciando il palo prima e la rete subito dopo. Matuzalem estrae dal cilindro al 35′ st con una palombella di destro un gran gol.

LE PAGELLE DEL GENOA

FREY voto 6; Soccombe su un tiro imparabile di Eder con i compagni della barriera che saltano in barriera e palla che incoccia prima sul palo e poi termina in rete, cosa doveva fare?. Per il resto è concentrato e attento.

PORTANOVA voto 6; Soffre nel primo tempo le avanzate degli avversari. Nella ripresa non va in apnea perchè la Samp non riesce a spingere.

MANFREDINI voto 6; Gioca con ordine e attenzione, pensando a coprire come deve fare.

GRANQVIST voto 6; Prova le sortite in avanti nei corner, beccandosi un giallo per la troppa foga. Non dispiace in area di competenza.

PISANO voto 5; E’ troppo rinculato dalle avanzate della Samp, non riesce a pungere davanti. dal 1’st VARGAS voto 6,5;

MORETTI voto 6; Non disprezzabile il suo lavoro a centrocampo quando cerca di proporsi palla al piede. dal 35′ st RIGONIvoto s.v.;

KUCKA voto 6; Sull’interno di destra ci mette più fisicità che altro non riuscendo nella costruzione di gioco efficace.

MATUZALEM voto 6; Prende quasi subito il giallo con un fallo a forbice cattivo e inutile su Krsticic in una fase della partita non difficile quanto in una zona di campo centrale. Si riscatta con un gran gol che da tiro-cross diventa una rete da applausi.

ANTONELLI voto 6; Sulla sinistra si sforza di lottare con il fisico e la corsa, bene anche in copertura quando la Samp effettua le ripartenze

IMMOBILE voto 5; Non è efficace nei controlli di palla, ma neanche riesce a sgusciare in avanti, troppo evanescente. dal 14’st FLORO FLORES voto 6;

BORRIELLO voto 5; Non riesce a incidere in area blucerchiata, sono abili i difensori a lasciarlo fuori area.


Allenatore BALLARDINI voto 6; La squadra proviene da 1 punto nelle ultime 5 partite. Nella prima frazione ha poche idee che vengono maggiormente anebbiate dopo la rete su calcio da fermo subita. Nella ripresa gioca la carta Vargas che dà vivacità all’attacco. Nel secondo tempo il Genoa complice l’uomo in più è bello vivace.

PAGELLE SAMPDORIA

ROMERO voto 5,5; E’ sorpreso sul tiro a palombella di Matuzalem che costa la vittoria. Matuzalem estrae un gran tiro.

GASTALDELLO voto 6,5; E’ pulito negli interventi sia aerei che palla a terra.

PALOMBO voto 6; Non sempre è preciso e ordinato con i piedi.

COSTA voto 5; Lotta con ardore anche fuori zona; la troppa foga lo costringe in maniera scoordinata al secondo giallo a poco più da 10′ dal termine lasciando la squadra in 10. Fuori lui la squadra prende la rete del pareggio.

DE SILVESTRI voto 6,5; Compie delle buone progressioni sulla destra palla al piede, si mette a contrastare su Moretti prendendo un giallo.

OBIANG voto 6; Si sforza di dare giri al motore al gioco del centrocampo doriano. Nella ripresa è troppo assente dal gioco.

KRSTICIC voto sv.; dal16′ MUNARI voto 6; Entra a freddo per l’infortunio di Krsticic, mette soprattutto agonismo.

POLI voto 6; Lotta con grinta in ogni zona del campo, cala nella ripresa in termini di intensità.

ESTIGARRIBBIA voto 6,5; Si impegna in fase non solo di spinta, cercando con la corsa di coprire su Kucka. Spesso lo si trova in marcatura. dal 35′ st MUSTAFI voto s.v.;

ICARDI voto 5,5; Nella prima parte di gara ha poche palle giocabili. Lavora nei ripiegamenti difensivi quando il Genoa spinge.

EDER voto 6,5; E’ abile e furbo con la punizione del vantaggio: la palla passa sotto la barriera incocciando il palo e gonfiando la rete. dal 6′ st SANSONE voto 6;

Allenatore ROSSI voto 6; Un buon primo tempo nel gioco in termini coralità della squadra è coronato con un preciso rasoterra su punizione di Eder che regala il vantaggio ai Doriani. Nella ripresa la squadra regge bene l’urto rossoblu con Vargas che dà delle fiammate, fino all’espulsione di Costa, la giocata inaspettata di Matuzalem fa dividere la posta in palio.

Zaffaroni Fabio