Nervi tesi tra le due società: ecco mosse e contromosse di Juventus e Milan. 

Boateng

Boateng (foto dal web)

Tra Juventus e Milan i nervi sono più tesi che mai. Dopo l’episodio del celeberrimo gol-non gol di Muntari, i rapporti che intercorrono tra le due società rischiano di incrinarsi maggiormente a causa degli ultimi incroci di calciomercato.

La Juventus, notoriamente alla ricerca di un top-player, ha messo gli occhi su Carlos Tevez, stella del Manchester City pronta a trasferirsi nel Belpaese. Dal canto suo, il Milan ha pensato proprio all’Apache quale contropartita in un eventuale trattativa coi Citizens per portare Stephan El Shaarawy nella città mancuniana.


Faraone al City e Tevez in rossonero insieme ad un lauto conguaglio economico: è questo lo scenario che si è prospettato nelle ultime ore. In questo caso la compagine torinese, viste le difficoltà per arrivare a Jovetic, rimarrebbe senza il tanto agognato campione in attacco e non disdegnerebbe, quindi, uno sgarbo ai rivali. Sgarbo che potrebbe chiamarsi Kevin Prince Boateng. Dopo una stagione piuttosto difficile, il centrocampista ghanese sembra propenso a cambiare aria. Secondo quotidiano.net, il Boa ha già detto ‘sì’ alla squadra di Conte.