I pugliesi hanno mostrato i muscoli. Maniero subito decisivo

De Luca-Maniero, coppia gol

De Luca-Maniero, coppia gol

Il Bari c’è. O meglio ‘la Bari’, come si dice da quelle parti. Il 4 a 3 sullo Spezia di domenica ha dato prova della forza della squadra del tecnico Nicola. L’esordio era di quelli difficili, un battesimo di fuoco contro un’altra delle forze di un campionato di Serie B che si annuncia scoppiettante e in grado di regalare spettacolo.

E’ stato subito decisivo Riccardo Maniero. Il bomber, su cui erano puntati tutti i riflettori, ha conquistato i tifosi baresi con una doppietta d’autore rivelatasi decisiva per la vittoria finale. Si chiudono sul nescere, quindi, anche quel pizzico di risentimento per l’iniziale preferenza data dall’attaccante alla Salernitana. Il caso è chiuso, Maniero ha già l’affetto dell’ambiente dalla sua e ha iniziato l’avventura come meglio non potrebbe.

Oltre a lui, anche Giuseppe De Luca ha dimostrato di essere un pezzo da 90 con la sua doppietta. Bari-Spezia è stata una partita incredibile, ricca di emozioni. I liguri hanno dimostrato carattere e piglio da grande squadra. Senz’altro saranno protagonisti a lungo in questo torneo. L’uno-due iniziale dei padroni di casa avrebbero buttato giù anche un toro, ma lo Spezia è stato capace di ribaltare la partita come un calzino portandosi addirittura in vantaggio. E il Bari ha saputo fare altrettanto in seguito. Nessun timore nè ricadute piscologiche. Solo tanta solidità. Questa Bari comincia alla grande.