L’incredibile vicenda del calciatore dell’Ascoli bloccato della Federazione.

tripoli-600Due mesi con la valigia pronta ma ancora nulla di fatto per Pietro Tripoli. L’attaccante dell’Ascoli stava per lasciare il club nella finestra di mercato supplementare concessa al sodalizio marchigiano, aveva raggiunto un accordo con la Cremonese, contratto biennale pronto per lui, si attendeva solo l’ok della federazione che non è mai arrivato. L’Ascoli ha concluso così il suo calcio mercato e Tripoli non si è potuto muovere.

Ad oggi non solo non si è trasferito ma ovviamente non è stato inserito dall’Ascoli nella lista degli atleti utilizzabili in campionato, essendo lui in partenza, quindi nemmeno Petrone prima e Mangia adesso hanno potuto usufruire del calciatore che a questo può solo allenarsi e attendere gennaio. Davvero un peccato per il ragazzo, classe ’87, perdere metà stagione senza motivo anche perchè Tripoli veniva da due ottime stagione in Lega Pro, il miglior momento della sua carriera con 16 gol fatti in due campionati.

Non gli resta che attendere altri due mesi e poi tornare, finalmente, tornare al calcio giocato.

Per visualizzare la scheda di Tripoli clicca QUI