Al momento della scrittura di questo articolo, la Juventus si trova al settimo posto in campionato. I problemi e le difficoltà che stanno vivendo i ragazzi di Massimiliano Allegri sono davanti agli occhi di tutti, sia addetti ai lavori che tifosi.

Ma quando è stata l’ultima volta che i bianconeri hanno chiuso la stagione proprio al settimo posto? La risposta è la stagione 2009/2010, anno del leggendario Triplete dell’Inter, ma anche della qualificazione ai preliminari di Champions della Sampdoria di Del Neri, Cassano e Pazzini, del Palermo in Europa League e Antonio DI Natale capocannoniere del torneo con 29 reti.
Ma chi c’era in quella squadra e dove sono ora?

La Juventus di quell’annata ad inizio stagione era nelle mani di Ciro Ferrara, subentrato nel maggio 2009 dopo l’esonero di Claudio Ranieri. La stagione successiva, nonostante 4 vittorie nelle prime 4 di campionato, ben presto si rivela molto complicata per l’ex difensore. Viene esonerato a gennaio, in seguito all’eliminazione dalla Coppa Italia da parte dell’Inter e sostituito da Alberto Zaccheroni che guiderà la squadra fino a fine stagione.

 

Ciro Ferrara sulla panchina della Juve

Ciro Ferrara sulla panchina della Juve

 

La rosa era composta da: Buffon, Chimenti, Manninger, Chiellini, Caceres, Marrone, Molinaro, Cannavaro, Grosso, Zebina, Grygera, De Ceglie, Legrottaglie, Candreva, Diego, Felipe Melo, Giandonato, Salihamidžić, Marchisio, Camoranesi, Poulsen, Sissoko, Tiago, Immobile, Giovinco, Paolucci, Iaquinta, Del Piero, Amauri, Trezeguet.

Alex Manninger

Alex Manninger

 

Dei tre portieri, Buffon rimarrà ancora a lungo in bianconero tornado anche a vincere diversi trofei con Conte e Allegri e diventando il recordman di presenze in Serie A con la maglia bianconera. Dopo una parentesi al PSG e il ritorno alla Juventus come secondo di Szczęsny. Attualmente è al Parma in Serie B, squadra che l’ha lanciato nel calcio che conta.
Il vice era Alexander Manninger, alla Juve dal 2008 al 2012 e successivamente passerà all’Augusta in Germania e prima del ritiro, al Liverpool nella stagione 2016-2017. Il terzo era Antonio Chimenti. L’ex portiere tra gli altri di Sambenedettese, Roma e Cagliari, giocherà la sua ultima stagione tra i professionisti proprio nella stagione 09/10. Per lui un totale di 13 presenze in bianconero.

 

 

La rosa

Il reparto difensivo comprendeva:

  • Giorgio Chiellini, attuale capitano e bandiera della Vecchia Signora, ancora in attività sempre ad alti livelli;
  • Martin Caceres, alla sua prima parentesi bianconera prima del ritorno in Spagna al Siviglia, per poi tornare a Torino e continuare la sua carriera in Serie A (esclusa una parentesi al Southampton nella stagione 16/17). Attualmente gioca al Cagliari;
  • Luca Marrone, giocatore tuttofare, colleziona un paio di presenze nella stagione 09/10, prima di iniziare a girovagare in prestito per diverse squadre, tra le quali Carpi, Bari e Zulte Waregem in Belgio. Attualmente è al Monza di Stroppa;

 

Luca Marrone con la maglia del Crotone

Luca Marrone con la maglia del Crotone

 

  • Cristian Molinaro, in forza ai bianconeri dal 2007, ha collezionato un totale di 65 presenze in 3 anni, prima di essere ceduto allo Stoccarda, nella sessione invernale della stagione 09/10. Oggi a 38 anni è ancora in Serie A, al Venezia;
  • Fabio Cannavaro, tornato alla Juventus in estate a fine carriera, dopo gli anni al Real, vive solo la stagione 09/10 di ritorno in Italia, prima di passare al AL-Alhì;
  • Fabio Grosso, un’altro eroe del mondiale 2006, arriva dal Lione e rimase in forza ai bianconeri fino al 2012, anno del ritiro;
  • Jonathan Zebina, l’ex Roma, arriva a Torino nel 2004 e colleziona con la Vecchia Signora, 98 presenze. La stagione 09/10 sarà la sua ultima in bianconero e, dopo una stagione al Brescia, torna in Francia prima di ritirarsi nel 2015;
  • Zdeněk Grygera, il ceco arrivato dall’Ajax nel 2007, colleziona un totale di 87 presenze in bianconero con 3 reti, una delle quali in una partita contro l’Inter, proprio nella stagione 09/10. Si ritira nel 2012, dopo una stagione al Fulham;

 

Grygera contro l'Inter

Grygera contro l’Inter

 

  • Paolo De Ceglie, prodotto del vivaio bianconero, veste varie volte la maglia della Juve. Nella stagione 09/10 colleziona 25 presenze. Dopo il ritiro nel 2020, entra nello staff del settore giovanile della Juventus in qualità di collaboratore dell’attività di base e del progetto Academy;
  • Nicola Legrottaglie, registra nella stagione 09/10, 19 presenze e 1 gol contro il Livorno, ma risulta soprattutto uno dei migliori del reparto arretrato. In totale con la maglia della Juve per lui ci sono circa 170 presenze con 13 gol. La stagione 09/10 sarà però l’ultima per lui in bianconero e, dopo una sfortunata parentesi al Milan, vivrà una nuova giovinezza al Catania con cui collezionerà 100 presenze in 3 stagioni.