Il Sorrento liquida il Monza con un gol per tempo: prima vittoria per Ruotolo!

Francesco Di Nunzio(foto sorrentocalcio.com)

Francesco Di Nunzio(foto sorrentocalcio.com)

Sorrento: Vittoria doveva essere e vittoria è stata: oggi mister Ruotolo non aveva alternative e ha centrato il bersaglio pieno. Alla sua prima gara del 2012 il Sorrento ritrova i tre punti ma non il gioco, che è apparso ancora macchinoso e in via di evoluzione. Ma quel che conta è, appunto, il 2-0 rifilato ad un Monza in piena crisi (la vittoria manca ai brianzoli da ben 8 turni, 3-1 alla Spal). Per Motta urgono ulteriori rinforzi, e il mercato di gennaio è un’occasione troppo ghiotta e da non fallire: in attacco Colacone predica nel deserto e non é giusto chiedergli miracoli. I costieri ringraziano i gol del difensore Francesco Di Nunzio (non nuovo ad incursioni decisive in area avversaria) e del sempre letale Ciro Ginestra, che si conferma cecchino di categoria superiore. Carlini e compagni ritrovano così la zona play-off, avendo riagguantato il quinto posto dopo il sorpasso sul Como. Con Ternana e Taranto che continuano a non perdere colpi, gli spareggi promozione sono l’obiettivo più realistico. Per il Monza, invece, il turno casalingo  di domenica con la Reggiana rappresenta già un bivio fondamentale: non sono consentiti altri passi falsi.


Sorrento-Monza 2-0

Marcatori: 25° Di Nunzio, 55° Ginestra.

Sorrento(4-4-2): Rossi; Vanin  Nocentini, Di Nunzio, Bonomi; Croce (86° Terra), Camillucci, Armellino, Basso; Carlini (67° Niang) Ginestra (76° Scappini). A disposizione: Chiodini, Romeo, Bondi, Corsetti. Allenatore: Gennaro Ruotolo.

Monza(4-3-2-1): Castelli; Zenoni, Boscaro, Cusaro, Bugno; Velardi (58° Nappello), Valagussa (69° Prato), Palumbo (78° Torregrossa); Iacopino, Ferrario; Colacone. A disposizione:Marcandalli, Anghileri, Campinoti, Rossetti. Allenatore: Gianfranco Motta.

Arbitro: Andrea Adduci di Paola (Cosenza).

Ammoniti: Valagussa, Nappello, Di Nunzio.

Lucio Iaccarino