Una speciale clausola vieterebbe al portiere belga di scendere in campo nelle semifinali di Champions League. 

Thibaut Courtois

Thibaut Courtois

L’Atletico Madrid ha compiuto un’impresa battendo il Barcellona ai quarti di Champions League e qualificandosi per le semifinali, ma rischia di ‘perdere’ il proprio portiere.

In caso di semifinale tra “colchoneros” e Chelsea, infatti, Thibaut Courtois non potrebbe scendere in campo. Questo perché il numero uno degli spagnoli è di proprietà dei Blues e nel contratto di prestito pluriennale è presente una clausola che prevede l’impossibilità per il calciatore belga di affrontare la società detentrice del suo cartellino.


A meno che l’Atletico Madrid non paghi una sorta di penale. Il presidente del club spagnolo Cerezo – riporta TuttoMercatoWeb.com – ha però già fatto sapere di non poterla pagare.