Rossoblu alla quarta vittoria consecutiva.

I tifosi della Samb

I tifosi della Samb

La Sambenedettese non si ferma e vince anche a Pesaro conquistando la quarta vittoria consecutiva e mantenendo la vetta della classifica insieme al Fano. Una Samb che parte molto forte ed al 3′ minuto è già in vantaggio con un calcio d’angolo, testa di Pezzotti che favorisce l’inserimento di Titone che mette dentro.

Al minuto 19 Tombari trattiene Titone in area. Per l’arbitro decreta il rigore trasformato da Barone. Per tutto il primo tempo i rossoblu amministrano il match senza correre rischi. Al 6′ minuto della ripresa entra Ridolfi e la Vis prova a spingere ma al minuto 26 parte in velocità un ottimo Titone arriva sul fondo appoggia dietro e tap-in di Pezzotti che realizza il 3-0.

La Vis non molla e al 34′ accorcia con Bugaro ma è solo un’ illusione perché dopo soli 3 minuti la Samb va ancora in gol con Bonvissuto che chiude l’incontro. Una curiosità: al 43′ del secondo tempo entra Iovannisci che fino a qualche giorno fa si allenava proprio con i rossoblu. Partita sempre a senso unico con una Samb che fa quello che vuole troppa differenza tra le due squadre una giornata di festa per tantissimi tifosi venuti San Benedetto.

Jaho Tahiri