Home Calciatori e Club Notizie calcio Allenatori Arbitri Campioni Marcatori Albo d'oro Contatti
 ITALIA
  Serie A
  Serie B
  Serie C - A
  Serie C - B
  Serie C - C
  Serie D
  Primavera 1
  Primavera 2A
  Primavera 2B
  Eccellenza Emilia Romagna A
  Eccellenza Emilia Romagna B
  Eccellenza Liguria
  Eccellenza Lombardia A
  Eccellenza Lombardia B
  Eccellenza Lombardia C
  Eccellenza Marche
  Eccellenza Abruzzo
  Eccellenza Puglia
  Eccellenza Calabria
  Eccellenza Toscana A
  Eccellenza Toscana B
Best Online Sports Betting Sites »  
  VAN BASTEN MARCO
Ruolo:
PUNTA


Nazionalità:
Olanda
 

Nato il:
31/10/1964


Nato a:
Utrecht


Altezza: cm 188

Peso: Kg 80
  
  Carriera di VAN BASTEN MARCO
STAGIONESQUADRASERIEPRESENZEGOAL
1981-1982AJAXA11
1982-1983AJAXA209
1983-1984AJAXA2628
1984-1985AJAXA3322
1985-1986AJAXA2637
1986-1987AJAXA2731
1987-1988A.C. MILANA113
1988-1989A.C. MILANA3319
1989-1990A.C. MILANA2619
1990-1991A.C. MILANA3111
1991-1992A.C. MILANA3125
1992-1993A.C. MILANA1513
  
  I fatti
Marco Van Basten è stato in assoluto uno dei migliori attaccanti nella storia del calcio, idolo assoluto dei tifosi milanisti e degli olandesi secondo solo al grandissimo Johann Cruijff. Il fisico robusto e longilineo, la freddezza sotto porta e la notevolissima tecnica calcistica gli permettevano giocate sopraffine e gol spettacolari. Molto abile con entrambi i piedi e nel gioco aereo, nelle acrobazie e negli spazi brevi, "tecnicamente eccellente" e con un naturale senso della rete. Sintesi perfetta e sublime della punta moderna, al cui talento unisce la prestanza fisica che il ruolo richiede.

Debutta a 17 anni nell'Ajax segnando all'esordio il primo di una lunga serie di gol. Coi 'lancieri' vince tre campionati. Per quattro tornei (dal 1984 al 1987) la classifica marcatori e' esclusivamente affar suo con l' incredibile cifra di 118 realizzazioni in appena 112 gare. Nel 1987 vince la Coppa Coppe decisa in finale dall'ultima sua rete in maglia biancorossa.

Sbarca in Italia voluto espressamente dal presidente del Milan, Silvio Berlusconi. Impressiona da subito, ma presto dimostra presto anche di accusare problemi fisici. Con Arrigo Sacchi in panchina, conquista lo scudetto nel 1988 ed illumina con un apporto determinante le serate europee che portano i rossoneri a trionfare in Coppa Campioni nel 1989 e nel 1990. Contribuisce alla conquista di Supercoppa Europea e Coppa Intercontinentale e segna, assieme agli altri campioni di allora, l'epopea dorata del club rossonero. supportato da una rinnovata vena realizzativa rivince lo scudetto nel 1992 e nel 1993 con Capello.

Con la nazionale orange si aggiudica il Campionato Europeo 1988 segnando in finale con l'URSS uno dei gol più belli e 'impossibili' della storia del calcio.


Soprannominato "il cigno di Utrecht" per l'indiscutibile eleganza, da molti e' considerato il più grande centravanti di tutti i tempi, per tutti e' fra i fuoriclasse più grandi di sempre.
  
  Palmares
RICONOSCIMENTI:
Miglior Giocatore al Mondo nel 1988
Migliore Giocatore Europeo nel 1989, 1990, e 1992
Miglior Marcatore d'Europa nel 1986
Migliore Giocatore e Capocannoniere del Campionato Europeo 1988 con 5 goals

CON L'OLANDA:
Campionato Europeo 1988

CON L'AJAX:
3 Campionati d'Olanda, (1982, 1983, 1985)
4 volte capocannoniere del campionato olandese (1984, 1985, 1986, 1987)
3 Coppe d'Olanda (1983, 1986, 1987)
1 Coppa delle Coppe (1987)

COL MILAN:
3 Campionati Italiani (1988, 1992, 1993)
2 volte capocannoniere della Serie A(1990, 1992)
2 Coppe dei Campioni (1988, 1989)
4 SuperCoppe Italiane (1988, 1992, 1993)
2 SuperCoppe Europee (1989, 1990,)
2 Coppe Intercontinentali (1989, 1990)
  
Credits - Condizioni di utilizzo e Privacy - Sitemap - Archivio notizie calcio - RSS Notizie - Collabora con noi - Pubblicità
Norz S.r.l.
Via Tiepolo, 13/A
S. Benedetto del Tronto
63074 Ascoli Piceno
P.IVA 01907810442

Norz.it
TuttoCalciatori.Net, settimana n°566
Settimanale iscritto al Registro della Stampa
presso il Tribunale di Ascoli Piceno.
Iscrizione n. 493 del 25/05/2011
Registrazione al ROC n° 21496 del 15/09/2011
Direttore Responsabile: Domenico Marocchi
  Girone A
  Girone B
  Girone C
  Girone D
  Girone E
  Girone F
  Girone G
  Girone H
  Girone I